Corso patentino Muletto Lecco * Corso patentino Muletto Como * Corso patentino Muletto Sondrio | TopCar srl

Corso patentino Muletto

Investiamo nella sicurezza

Per le aziende che svolgono attività di movimentazione dei materiali utilizzando attrezzature e macchinari edili come i carrelli elevatori o i muletti, la TopCar srl organizza periodicamente un piano corsi di formazione per istruire gli addetti operatori all’uso di questi macchinari e ottemperare all’obbligo legislativo di specifica abilitazione, mediante rilascio di certificato cartaceo e del patentino muletto che ha valenza di 5 anni.

Il corso per il conseguimento del patentino muletto prevede lo svolgimento di lezioni teoriche in aula o tramite video-conferenza, in cui verranno spiegati le caratteristiche dei macchinari impiegati, i principali rischi connessi al loro utilizzo e fornendo tutte le attrezzature di sicurezza (DPI) necessarie da impiegare. A completamento di queste, è prevista anche una parte pratica dove i partecipanti potranno vedere in prima persona tutte le varie componenti del macchinario ed esercitandosi nella guida del mezzo.

TopCar srl è un centro di formazione certificato di standard internazionale, che permette di seguire dei percorsi di aggiornamento di 4h per rinnovare il vostro patentino muletto, senza dover frequentare nuovamente l’intero corso. I docenti formatori a cui ci rivolgiamo dispongono dei requisiti richiesti dal D.Lgs. n.81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Per maggiori informazioni riguardo ai nostri corsi di formazione per ottenere il patentino per muletto, visita www.topcar-formazione.com oppure scrivici una mail a formazione@topcarsrl.com.

Prossimi Corsi

Corsi di Formazione

13-14
Ottobre 2021
10-11
Novembre 2021
14 - 15
Dicembre 2021

Corsi di Aggiornamento

14
Ottobre 2021
11
Novembre 2021
15
Dicembre 2021

CONTATTA

PER INFORMAZIONI

CORSI DI FORMAZIONE PER CARRELLI ELEVATORI

Iscriviti ai nostri corsi e ottieni l’attestato richiesto dalla normativa vigente!*

*D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 In data 12 marzo 2012 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'accordo Stato-regioni del 22 febbraio “…concernente l'individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell'art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81”.